pensare, mostrare, fare arte

L’Associazione Culturale

nascita e sviluppo dell’associazione Confrontarti
e di Progetto Tangram

Progetto Tangram nasce nell'aprile 2011 come appendice bresciana dell'associazione culturale non profit Confrontarti, fondata in provincia di Livorno nel 2010 per promuovere e sviluppare l'arte contemporanea e il confronto artistico.
Progetto Tangram è uno spazio espositivo e di lavoro artistico nel quale si svolgono workshops, laboratori, eventi, mostre e ogni tipo di attività culturale inerente e complementare all’arte contemporanea.
Il nostro approccio alle arti è slegato da definizione stilistiche o tecniche e il fruitore non è relegato al ruolo di osservatore passivo e silenzioso ma è messo in una posizione interattiva. Ogni partecipante è visto come “co-costruttore” del sapere in un’ottica di collaborazione e di scambio.
Ciò che si vuole creare è un punto d’incontro tra diversi modi di vedere.


Progetto Tangram / mostre ed eventi

Progetto Tangram realizza mostre personali e collettive di arte contemporanea. Gli artisti che lavorano con noi utilizzano vari generi espressivi favorendo l'ibridazione sia poetica sia tecnica, lo scambio e l'interazione. Le mostre vengono progettate insieme agli artisti creando dei veri e propri site specific considerando lo spazio di Tangram come luogo con cui l'artista e le opere si relazionano.
Progetto Tangram organizza eventi di vario genere che fungono da finestra sul mondo dell'arte, crescita culturale e momento di scambio con professionisti di vari settori.
Scopo di Progetto Tangram è divulgare l'arte contemporanea rivolgendosi in maniera trasversale a ogni genere di pubblico mantenendo un alto livello qualitativo e concettuale.
Progetto Tangram lavora in modo indipendente dalla logiche di mercato.


Progetto Tangram / laboratori e workshop

Progetto Tangram propone varie attività di ricerca ed espressività artistica. Gli incontri avvengono sotto la guida di personale qualificato e mirano a far vivere un'esperienza d'esplorazione e crescita sia tecnica che emotiva attraverso il "fare" artistico come momento di espressione, scoperta e benessere.

Progetto Tangram propone attività di tipo laboratoriale rivolte a bambini e ragazzi inerenti all'arte e alla creatività manuale. L'approccio scelto mirerà a far vivere al bambino un percorso di crescita e sarà svincolato dal risultato tecnico o estetico finale, considerando invece importante l'esperienza fatta all'interno del laboratorio.


Lo scopo dei laboratori è di stimolare le capacità manuali e artistiche, aiutare il bambino nella scoperta di sé, favorire un rapporto costruttivo con gli altri partecipanti. La maggior parte del tempo sarà dedicato all'attività pratica ma ci saranno momenti di racconto, discussione e osservazione.

Per informazioni su attività in corso e in programma consulta la sezione Eventi o contattaci: saremo lieti di rispondere alle tue richieste!



ester bozzoni

Ester Bozzoni / artista

Brescia, 1984

Laureata in Arti Visive allo Iuav di Venezia, ha studiato con Alberto Garutti, Adrian Paci, Rene Gabri, Nicola Bourriaud, Jimmie Durham, Tania Bruguera, Eva Marisaldi, Cornelia Lauf, Lewis Baltz, Marco Bertozzi. Nata come artista relazionale, dal 2008 lavora con il video. Ha esposto a Venezia, Roma, Livorno e Brescia. Ha lavorato come docente e mentore.
È socio fondatore dell'associazione Confrontarti e responsabile delegato di Progetto Tangram.

silvia sartorio

Silvia Sartorio

Genova, 1962

Ha gestito per numerosi anni le attività didattiche e creative per la ludoteca “Il Castello”. Dal 2008 partecipa al progetto scuola bottega di ceramica “Il Coccio” approfondendo le tecniche di lavorazione manuale dell'argilla. Neofita dell'arte contemporanea, ha studiato filosofia, meditazione e tecniche di rilassamento ed è co-responsabile di Progetto Tangram.

massimiliano regoli

Massimiliano Regoli / art director

Livorno, 1984

Laureato presso l’Isia di Urbino e lo Iuav di Venezia in Progettazione Grafica. Lavora come grafico, fotografo e illustratore. È socio fondatore dell'associazione Confrontarti e collabora con Progetto Tangram come docente e responsabile della comunicazione. Offre supporto tecnico e grafico agli artisti per creare cataloghi, pubblicazioni, siti web e libri d'artista.



Chiara Cortesi

Brescia, 1986

Laureata in Scienze dell'architettura presso l'Iuav di Venezia, ottiene l'abilitazione alla professione per la Sezione B. Orienta poi la sua formazione e professione verso il design con il diploma in Scenografia degli Eventi presso l'IED di Milano. Da sempre appassionata di arte e artigianato nel 2012 si avvicina al mondo della ceramica. Inizia quindi un ulteriore percorso formativo presso Progetto Tangram, sotto la guida di Silvia Sartorio. Lʼamore per questa materia cresce con le capacità acquisite durante il corso. Inizia quindi una nuova avventura creando un laboratorio espositivo personale allʼinterno della stessa sede di Tangram. Da questʼanno Chiara terrà un corso di modellazione della ceramica rivolto ai pià piccoli. Un nuovo modo per sperimentare e creare giocando.



Ugo Romano

Erbusco (BS), 1965

Diplomato in Arte Applicata presso l'Istituto d'Arte di Castelmassa, ha frequentato corsi di ceramica con Paola della Pergola e Marco Pedrali. Dal 2000 al 2005 ha aperto in Brescia il laboratorio/negozio Vetrarea, dove ha approfondito la tecnica della vetrofusione e della lavorazione Tiffany. Con i suoi quadri ha esposto in mostre personali a Brescia, Milano, Verona e partecipato a concorsi nazionali. Da alcuni anni si occupa anche di teatro.



Chiara Beschi

Chiara è una giovane artista bresciana che sviluppa un suo percorso artistico del tutto personale. L’artista elabora una serie di lavori caratterizzati da un intricato mosaico di colori accesi, vivaci forme elementari unite con precisione e accostamenti che seguono il gusto dell’improvvisazione artistica. Queste le TraMe di Chiara. Attiva dal 2010 nel panorama artistico di Brescia e provincia con mostre personali e con esposizione collettive a livello nazionale. Il percorso artistico di Chiara Beschi rispecchia perfettamente il suo pseudonimo TraME Arte. Diverse forme d'arte, dalla pittura alla modellazione, fino alla decorazione di complementi d’arredo si intrecciano l'una con l'altra. Un mosaico di colore, forma e materia che vanno a comporre TraMe di vita, esperienze, emozioni e la naturale propensione alla continua sperimentazione artistica e personale di Chiara. Un vero e proprio viaggio dove ogni tappa tocca nuovi lidi, scopre nuove tecniche, avvicina nuove persone.

Contrada Del Carmine 21A/21B - 25100 Brescia - CF/P.IVA: 92106990499